2009 L’Aquila 1 (AQ) – Coppito (AQ)

2009 L’Aquila 1 (AQ) – Coppito (AQ)

L’Aquila 1 (AQ) – Coppito (AQ)
31/03/2009
Da dopo la 2^ Guerra Mondiale, solo l’Esercito, e solo nel Friuli del 1976, ha operato con esplosivi per abbattere edifici resi pericolanti dai terremoti. Dopo il sisma dell’Aquila, Siag è stata chiamata a intervenire con gli esplosivi per mettere in sicurezza un tetto in cemento armato di una palazzina resosi pericolante. Un precedente assoluto per una ditta civile. L’operazione estremamente complessa è stata realizzata con l’ausilio di collaboratori d’eccezione: i Vigili del Fuoco. Operazione riuscita nonostante il maltempo che imperversava in quei giorni.

Competenze

Postato il

31 marzo 2009